News

Basket in chiaro: con Warner Bros Discovery crescono gli ascolti e vola il numero dei contatti

Con NOVE e DMAX cresce di quasi il 50% lo share mentre i contatti cumulati sono 6,6 milioni, più del doppio (+124%) rispetto allo scorso anno

Basket in chiaro: con Warner Bros Discovery crescono gli ascolti e vola il numero dei contatti

A meno di quattro mesi dall’inizio del campionato, e con la prima metà della Regular Season da poco alle spalle, Warner Bros. Discovery fa un primo bilancio della stagione, la prima in cui trasmette all’interno del proprio portfolio – su NOVE e DMAX – anche una partita in chiaro della Regular Season.

Nelle prime 15 giornate di campionato, infatti, la media del numero di spettatori è cresciuta del +10% rispetto allo scorso anno (la partita in chiaro era in onda su Rai Sport), con una share in crescita del +48% mentre il numero di contatti cumulati è stato di oltre 6,6 milioni di persone, +124% rispetto allo scorso anno, con una media per partita di 650mila persone.

Quello di Warner Bros. Discovery è ormai un impegno di lungo corso con il basket italiano, essendo la stagione 2022-2023 la sesta in cui la media company affianca la Lega Basket Serie A. Un impegno che ha permesso di aumentare sensibilmente la visibilità del movimento- allargando a un target più giovane e istruito la platea di spettatori - e di migliorare costantemente la proposta editoriale, fino alla possibilità di godere di uno slot di pregio come quello del canale generalista NOVE e di una rubrica settimanale su DMAX - Basket Zone - sempre più apprezzata dal pubblico.

La partita più vista fino ad oggi in campionato è andata in onda su NOVE, lo scorso 2 gennaio Virtus Bologna-Olimpia Milano ha totalizzato 241 mila spettatori medi, pari all’1,2% share (2.1% share sui maschi 15-34) e un numero di contatti superiore a 1,6 milioni di persone.

Sul fronte del basket in chiaro si preannuncia un febbraio entusiasmante grazie alla “Basket Week”: dal 15 al 19 live da Torino arriva la Final Eight di basket. Mercoledì 15 e giovedì 16 i quarti di finale (Milano-Brescia, Pesaro-Varese, Bologna-Venezia, Tortona-Trento) saranno trasmessi da DMAX mentre le due semifinali e la finale (in programma sabato 18 e domenica 19) andranno in onda su NOVE. Mercoledì 15, subito dopo i due quarti di finale attorno alle 23:15, ci sarà anche il primo appuntamento con The Last Dance, il documentario su Michael Jordan in onda in Italia per la prima volta in chiaro.

Fonte: Warner Bros
TAGS
Le ultime gallery
Le ultime notizie
Title Sponsor
Platinum Sponsor
Platinum Sponsor
Official Sponsor
Official Sponsor
Technology Partner
Medical Supplier
Treno ufficiale
Official Ball
Technical Sponsor
Official Ticketing
Official Supplier
Official Water
Official Advisor
Media Partner
Media Partner
Media Partner
Official Radio