Preview

Bertram Yachts Tortona – Givova Scafati domenica alle 19, Filloy è l’ex della partita

All’andata i piemontesi si imposero per 91-72

Bertram Yachts Tortona – Givova Scafati domenica alle 19, Filloy è l’ex della partita

Bertram Yachts Derthona Tortona - Givova Scafati : 79 - 74

PalaEnergica Paolo Ferraris 22/01/2023 19:00

La Bertram Yachts Tortona, dopo la sconfitta di Milano, ospita la Givova Scafati, sconfitta internamente nell’ultima giornata da Pesaro.

Dove vederla: domenica 22 gennaio 2023 ore 19.00, Eleven Sports

Arbitri: Manuel Mazzoni, Mark Bartoli, Gianluca Capotorto

L’ANDATA

Le squadre si sono affrontate il 18 dicembre 2022 nel posticipo dell’11ª giornata, quando la Bertram Yachts vinse nettamente per 72-91, trascinata dai 23 punti di Macura e i 15 di Christon.

Questa è l’unico precedente tra le due squadre.

GLI ALLENATORI

Marco Ramondino e Attilio Caja si sono affrontati nel girone d’andata e la passata stagione quando il secondo era sulla panchina di Reggio Emilia. L’attuale coach di Tortona è avanti per 2-1.

GLI ASSENTI

Givova Scafati – David Logan è assente per un problema muscolare.

GLI EX

Bertram Yachts Derthona Tortona – Ariel Filloy ha giocato a Scafati nell’annata 2009/2010, firmando 6.2 punti e 3.1 rimbalzi di media in Serie A2.

LE DICHIARAZIONI

 

Marco Ramondino, coach Bertram Yachts Derthona Tortona: “Il nostro margine di crescita è ancora ampio, pur consapevoli di non essere una squadra giovanissima. Come staff, pertanto, dobbiamo essere equilibrati nel proporre le cose anche in termini di quantità: l’obiettivo deve essere la continuità e la conferma in un girone di ritorno in cui il peso salirà e in cui affronteremo formazioni cambiate rispetto all’andata, come ad esempio Scafati che avrà Mian e Butjankovs come volti nuovi, e Okoye e Imbrò più inseriti rispetto alla partita di un mese fa. Scafati è una squadra estremamente solida che nella seconda parte del girone di andata ha avuto un ruolino di marcia da playoff, con cinque vittorie in nove incontri. Si tratta di una formazione che sta iniziando a marciare e a trovare la continuità e i risultati che un roster del genere merita. La Givova gioca la sua pallacanestro, molto solida, commettendo pochi errori sia in casa che in trasferta, e costringendo gli avversari a dovere essere ordinati e continui”.

 

Renato Nicolai, dirigente Givova Scafati: “Inizia la seconda parte della stagione e noi vogliamo dimostrare di essere una squadra ed una società che merita questo palcoscenico. Stiamo lavorando sodo dentro e fuori al campo per confermare quanto di buono è stato fatto finora e migliorare dove è possibile. L’unica parola d’ordine è lavorare: gli acciacchi e gli infortuni fanno parte del gioco e non possono costituire alibi. Domenica affronteremo una squadra molto forte: non lo dico io, ma lo dicono i risultati, i numeri e l’organizzazione di Tortona, allenata da un tecnico bravo e preparato, che quest’anno ha completato con ottimi giocatori un buon impianto di organico già allestito per la passata stagione. Se a Macura, Cain e Daum aggiungi Harper e Christon e se il partente Mascolo lo sostituisci con Candi, allora capisci subito le altissime ambizioni del club. Sarà una gara dura, ma noi siamo una squadra vera e se sapremo giocare da squadra, potrà davvero accadere di tutto”.

Le ultime gallery
Le ultime notizie
Title Sponsor
Platinum Sponsor
Platinum Sponsor
Official Sponsor
Official Sponsor
Technology Partner
Medical Supplier
Treno ufficiale
Official Ball
Technical Sponsor
Official Ticketing
Official Supplier
Official Water
Official Advisor
Media Partner
Media Partner
Media Partner
Official Radio