News

FIBA Europe Cup: l’Happy Casa Brindisi travolge il Donar Groningen con Reed e Perkins protagonisti

FIBA Europe Cup: l’Happy Casa Brindisi travolge il Donar Groningen con Reed e Perkins protagonisti

L’Happy Casa Brindisi domina il Donar Groningen per 81-57 nel Gruppo F di FIBA Europe Cup e continua a puntare alla qualificazione per il prossimo turno. Il miglior marcatore è stato Marcquise Reed con 16 punti, seguito da Nick Perkins (13 punti) ed Etou (10 punti e 8 rimbalzi).

Partono forte i padroni di casa, ispirati dalle iniziative di Reed dal palleggio e da un solido Etou nel tiro dalla distanza (10-3). Successivamente, gli olandesi stoppano l’attacco avversario con una solida difesa a zona e si fanno sentire sotto il canestro avversario con Zakis e Gaddefors, impattando a quota 11. Il palcoscenico viene poi preso da Reed e Mounce, che si rispondono colpo su colpo sia in penetrazione che dalla distanza; il tiro in corsa di Schaaftenaar vale infine il 16-17 su cui si chiude il primo periodo. Il quarto seguente si apre con Mascolo dal palleggio a realizzare e creare per il cecchino Mezzanotte, il quale risponde a Schaftenaar e il centro Zakis mantenendo l’equilibrio sul 23-22. Poi continuano i botta e risposta da una parte con Gaddefors e Zuidema, dall’altra con un presente Burnell a rimbalzo e Riismaa in penetrazione (31-27). Un appoggio di Perkins firma poi anche il +6, Williams però reagisce con la penetrazione che scuote Groningen e Gaddefors appoggia il -2 a tabellone. Nel finale di periodo, tuttavia, vede ancora inarrestabile Perkins sotto canestro, Burnell gli dà una mano appoggiando il nuovo +7 e poi Reed risponde a Schaftenaar per il palleggio arresto e tiro del 43-37.

Nel secondo tempo, l’Happy Casa inizia con il piede giusto trascinata da Perkins e Reed in penetrazione e poi i voli in transizione di Etou e Reed piazzano un nuovo allungo sul 52-41. Gaddefors e Schaftenaar provano poi a reagire ma Brindisi mantiene comunque un margine in doppia cifra sugli avversari, grazie alla presenza sotto canestro di Perkins e Bowman (58-47 dopo 30’). Nell’ultimo quarto, Burnell dal post-basso, Mascolo con il jumper e poi Riismaa fanno definitivamente scappare i padroni di casa anche oltre quota 20 lunghezze di margine, chiudendo il 81-57.     

I pugliesi torneranno in campo domenica 27 novembre alle 18.10 sul parquet della capolista Virtus Segafredo Bologna (live su Eleven Sports e NOVE) in campionato e a Tallinn contro il Kalev/Cramo in FIBA Europe Cup alle 18.30.

Le ultime gallery
Le ultime notizie
Title Sponsor
Platinum Sponsor
Platinum Sponsor
Official Sponsor
Official Sponsor
Technology Partner
Medical Supplier
Treno ufficiale
Official Ball
Technical Sponsor
Official Ticketing
Official Supplier
Official Water
Official Advisor
Media Partner
Media Partner
Media Partner