News

La 7ª giornata si apre sabato alle 19 con la 100ª sfida nella storia tra Openjobmetis Varese ed Umana Reyer Venezia

I biancorossi sono avanti 63-36 nei precedenti

La 7ª giornata si apre sabato alle 19 con la 100ª sfida nella storia tra Openjobmetis Varese ed Umana Reyer Venezia

Openjobmetis Varese - Umana Reyer Venezia : 93 - 90

Palasport “Lino Oldrini” 19/11/2022 19:00

Dopo la pausa per le Nazionali, la Serie A UnipolSai torna in campo per l’anticipo del sabato delle 19 tra Openjobmetis Varese ed Umana Reyer Venezia. I biancorossi vengono dal successo di Scafati mentre gli orogranata hanno vinto due settimane fa contro Napoli.

Dove vederla: sabato 19 novembre 2022 ore 19.00, Eleven Sports

Arbitri: Michele Rossi, Valerio Grigioni, Silvia Marziali

I PRECEDENTI

Questa è la 100ª sfida tra le due società, la prima delle quali si è giocata il 12 Dicembre 1948;
Varese è avanti sia nel computo totale (63-36) che nelle sfide giocate tra le mura amiche (41-9).

GLI EX

Umana Reyer Venezia - Andrea De Nicolao ha giocato a Varese nelle stagioni 2012/13 e 2013/14, realizzando 5.3 punti e 2.1 assist di media.

LE DICHIARAZIONI

Giancarlo Ferrero, capitano Openjobmetis Varese: "Stiamo attraversando un ottimo momento di forma, alimentato ulteriormente dall'importante vittoria ottenuta due settimane fa sul campo di Scafati e finalmente potremo contare sul rientro di Justin Reyes che in questi giorni si è allento duramente per tornare in gruppo. Affronteremo Venezia, una vera corazzata costruita per vincere costituita da giocatori molto forti e molto fisici; ci aspetta una partita dura che dovremo affrontare con solidità giocando con il nostro ritmo e contando sulle nostre certezze. Dovremo essere compatti nei momenti difficili che inevitabilmente andremo ad affrontare, ma siamo consapevoli di poter contare sulla spinta del nostro fantastico pubblico che, come sempre, ha risposto presente all'appello. Non vediamo l'ora di vedere il palazzetto infuocato come piace a noi".

Walter De Raffaele, coach Umana Reyer Venezia: “Incontriamo la squadra che segna più punti di media, avendo tantissimi riferimenti in attacco e tanti punti nelle mani, una squadra che ama correre il campo e che è una delle sorprese positive di questa stagione. Naturalmente Varese cerca di fare di questa caratteristica, soprattutto con il tiro da 3 punti, una delle maggiori qualità, che gli ha portato fino ad ora tanto risultato. Dovremo essere bravi a cercare di limitare questa loro capacità di correre il campo con tutti i giocatori per tutti i 40 minuti, perché è un modo in cui Varese si alimenta avendo anche tanto atletismo. Da parte nostra, onestamente avrei sperato di poter utilizzare questa pausa per lavorare insieme, invece giocoforza non è stato possibile, se non da ieri e stamattina, quando sono rientrati un po’ tutti. Quindi diciamo che il tempo per lavorare su cose che avremmo potuto utilizzare non c’è stato e dovremo sfruttare gli ultimi allenamenti per la partita di Varese. Detto questo, però, cavalchiamo l’entusiasmo dettato dalla qualificazione dei nostri nazionali, escluso Granger che dovrà ancora giocarsela, e questo è sicuramente un elemento positivo per l’umore, perché ci permetterà di continuare a lavorare con lo spirito giusto”.

Le ultime gallery
Le ultime notizie
Title Sponsor
Platinum Sponsor
Platinum Sponsor
Official Sponsor
Official Sponsor
Technology Partner
Medical Supplier
Treno ufficiale
Official Ball
Technical Sponsor
Official Ticketing
Official Supplier
Official Water
Official Advisor
Media Partner
Media Partner
Media Partner