News

Trofeo "Dalla Riva", la Dolomiti Energia Trentino supera in semifinale la Nutribullet Treviso per 70-80

I bianconeri affronteranno in finale la vincente di Virtus Segafredo Bologna - Umana Reyer Venezia

Trofeo "Dalla Riva", la Dolomiti Energia Trentino supera in semifinale la Nutribullet Treviso per 70-80

Buona prova e vittoria 70-80 per la Dolomiti Energia Trentino: contro la Nutribullet Treviso, nella semifinale del Trofeo “Dalla Riva” a Cavallino-Treporti, i bianconeri giocano 40’ in cui controllano ritmo del gioco e punteggio, trovando tanti protagonisti diversi in attacco (ben sei giocatori sopra quota 9 a referto) e trovando nella propria intensità difensiva il fil rouge che unisce tutto il match.

La Dolomiti Energia Trentino giocherà domani alle 20.30 contro la vincente della sfida tra Venezia e Virtus Bologna in programma questa sera.

Miglior realizzatore di serata, tra i ragazzi allenati da coach Lele Molin, un Diego Flaccadori da 20 punti e 7/13 dal campo; 14 a referto per Andrejs Grazulis, autentico mattatore dell’ultimo quarto e autore di un brillante 4/4 da tre. Tredici punti e sei rimbalzi per Darion Atkins.

La cronaca - Treviso prova a sfruttare i guizzi del debuttante Adrian Banks per prendersi il primo vantaggio della partita (8-6): Trento però nonostante i guai di Atkins, due falli nel giro dei primi 3’ di gara, ingrana le marce alte in attacco con il talento di Spagnolo e la fisicità di Udom sotto i tabelloni. Lockett e Flaccadori trovano un paio di recuperi e la transizione dei bianconeri genera punti facili che aiutano i trentini a confezionare un 15-0 di break (8-21). Nonostante i canestri di Lockett, Forray e Atkins Treviso prova ad alzare il proprio impatto fisico e tecnico in un secondo quarto in cui dopo il +14 bianconero i canestri di Banks e una tripla di Sorokas riportano Treviso sotto la doppia cifra di scarto (26-33). Si va all’intervallo lungo con Trento avanti ancora di sette lunghezze grazie a un canestro di Spagnolo e a due liberi di Flaccadori (32-39).

In avvio di terzo quarto Zanelli prova a scuotere i suoi con una tripla, ma i canestri di Spagnolo e Atkins e una difesa trentina che torna a mordere induce presto coach Marcelo Nicola a chiamare un timeout (40-52). La Dolomiti Energia però continua a rimanere attiva in attacco e compatta in difesa: Banks prova a mettere paura ai trentini con un ultimo quarto da leader, Grazulis ricaccia a -10 i veneti con una gran tripla a 4’ dalla fine (60-70). Domani i bianconeri, comunque vada, giocheranno contro una “big”: la vincente della sfida tra Venezia e Virtus Bologna.

Sabato e domenica prossima il grande basket arriverà a Trento con il Memorial Brusinelli: sabato 17 alle 18.00 la sfida tra Verona e Varese, alle 20.30 la Dolomiti Energia Trentino padrona di casa affronterà la Napoli di coach Buscaglia e dell’ex JaCorey Williams. La domenica in programma le due finali: alle 18.00 quella per il terzo e quarto posto, alle 20.30 quella per aggiudicarsi l’ottava edizione del torneo prestagionale. L’ingresso alla due giorni di grande basket alla BLM Group Arena è incluso negli abbonamenti, mentre la vendita dei ticket per il Memorial Brusinelli si aprirà lunedì. 

Le ultime notizie
Title Sponsor
Platinum Sponsor
Platinum Sponsor
Official Sponsor
Official Sponsor
Technology Partner
Medical Supplier
Treno ufficiale
Official Ball
Technical Sponsor
Official Ticketing
Official Supplier
Official Advisor
Media Partner
Media Partner
Media Partner