Recap

Eurocup: l’Umana Reyer Venezia si impone sul Frutti Extra Bursaspor trascinata dai super Watt e Willis

Anche Moraschini va in doppia cifra per gli orogranata

Eurocup: l’Umana Reyer Venezia si impone sul Frutti Extra Bursaspor trascinata dai super Watt e Willis

L’Umana Reyer Venezia batte per 78-65 il Frutti Extra Bursaspor nel Round 7 di Eurocup e sale con un record di 5-2 nella competizione, restando nella parte alta della classifica del gruppo B. Il top scorer locale è stato Willis con 19 punti e 13 rimbalzi, seguito da Watt (18 punti), Moraschini (12 punti).

Gli orogranata partono con il piede giusto, trascinati dal post-basso di Willis e Watt oltre che dalla mira di Moraschini e replicando alle accelerazioni di Auguste e Needham (13-7). Con i primi squilli di Bitim, Bursaspor impatta grazie ad uno 0-6 di break interrotto dagli importanti tiri dalla distanza realizzati da De Nicolao e Granger del 18-13. Al termine del periodo, Dudzinski dal post-basso e ancora Bitim da tre punti tengono comunque il Frutti Extra in scia agli avversari (20-18 dopo 10’). Nel secondo periodo, si abbassano le percentuali dal campo e la Reyer sfrutta la presenza di De Nicolao e Tessitori da rimbalzo in attacco per provare l’allungo sul 26-21, grazie anche a un backdoor di Parks. Il momento favorevole agli orogranata continua sempre all’insegna di Tessitori, àncora sotto i tabelloni e ricevitore del passaggio dietro-schiena di Brooks del +9. La riscossa turca è guidata da due lampi di Bitim, poi Moraschini risponde in penetrazione ma ancora Clemmons e Bitim ridanno energia agli assalti di Bursa (34-31 all’intervallo lungo).

Nel secondo tempo, si alza il livello di entrambi gli attacchi e i lunghi Watt e Willis da ogni distanza replicano all’asse Needham-Duverioglu (45-41). Successivamente, Bitim torna a banchettare sia da tre punti che in penetrazione, Watt risponde sotto entrambi i tabelloni e poi Freeman da tre punti accompagna l’appoggio solitario di Willis del 53-42. Dopo un timeout chiamato da coach Alimpijevic, Willis sale ulteriormente in cattedra segnando anche dalla media distanza, in taglio e da tre punti per il +16 orogranata, prima che un libero di Clemmons interrompa l’emorragia turca a fil di sirena del terzo quarto (63-48). Bursa è comunque dura a morire e Taskiran con una bomba accorcia le distanze sul -10, prima che Brooks scuota la Reyer dal torpore con il tap-in del 65-53. Dopo un botta e risposta tra Auguste e Watt, è quest’ultimo a tenere Venezia con un margine in doppia cifra e a respingere gli assalti di Bitim (69-58 a 5’ dal termine). Dopo un botta e risposta da tre punti tra Moraschini e il solito Bitim, ci pensa Willis con un importante rimbalzo in attacco e il pilastro Watt nell’area avversaria a chiudere i conti e a consegnare il quinto successo consecutivo nella competizione a coach De Raffaele e alla sua squadra.

Gli orogranata torneranno in campo a Badalona mercoledì 14 dicembre alle ore 20.15 contro il Joventut in Eurocup mentre in Serie A affronteranno la Germani Brescia nell’anticipo delle 19 di sabato 10 dicembre (live su Eleven ed Eurosport 2).

Le ultime gallery
Le ultime notizie
Title Sponsor
Platinum Sponsor
Platinum Sponsor
Official Sponsor
Official Sponsor
Technology Partner
Medical Supplier
Treno ufficiale
Official Ball
Technical Sponsor
Official Ticketing
Official Supplier
Official Water
Official Advisor
Media Partner
Media Partner
Media Partner
Official Radio