News

Dolomiti Energia Trentino, il punto di Grazulis: “A Venezia solidi durante tutti i 40'. Stiamo scoprendo la nostra identità”

Il lettone è stato intervistato su "L'Adige"

Dolomiti Energia Trentino, il punto di Grazulis: “A Venezia solidi durante tutti i 40'. Stiamo scoprendo la nostra identità”

La Dolomiti Energia Trentino, reduce dal successo sul parquet dell'Umana Reyer Venezia per 73-72, resta tra le prime otto della classifica. È stato determinante in questo colpo esterno, con una "doppia-doppia" da 12 punti e 13 rimbalzi, anche Andrejs Grazulis, giocatore lettone che su "L’Adige" ha rimarcato come l’Aquila debba e voglia ancora migliorarsi dopo il successo ottenuto in Laguna: “Credo che stiamo facendo un buon lavoro in trasferta quest'anno, specialmente in campionato: non era facile vincere a Varese o Verona, figurarsi al Taliercio dove Venezia era ancora imbattuta in Serie A. Loro sono una grande squadra, siamo molto contenti della nostra prestazione e ora cercheremo di fare ancora meglio giorno dopo giorno e partita dopo partita. Non vogliamo lasciare nulla di intentato, stiamo scoprendo la nostra identità e il nostro valore”.

Uno dei grandi meriti dei giocatori di Trento sabato, secondo Grazulis, è stato quello di esser riusciti a superare gli ostacoli presentatesi nel corso dei quaranta minuti restando in partita con grande solidità e lucidità: “Certamente siamo stati bravi, di squadra, a fronteggiare le difficoltà: l'assenza di Flaccadori, i problemi di falli di tanti giocatori nella partita. Abbiamo messo in campo pazienza e consistenza, ci siamo mostrati solidi durante tutti i 40'. A differenza delle ultime uscite non abbiamo avuto grandi parziali subiti o momenti di "blackout" e questo ci ha permesso di rimanere sempre dentro la partita dal punto di vista della mentalità e del risultato. E nel finale siamo stati lucidi e coesi, avendo la meglio su un gruppo con tanti giocatori di esperienza”.

Archiviata dunque l’ennesima affermazione in trasferta in campionato, la compagine trentina ora sarà chiamata a sbloccarsi in Europa dove non è ancora riuscita ad esultare nemmeno una volta: “Proveremo a sbloccarci, è questo il nostro obiettivo: vogliamo andare sul parquet con la stessa intensità e la stessa voglia che abbiamo mostrato contro Venezia, anche perché ci ritroviamo subito contro una grandissima avversaria. Però ripetendo la prestazione di sabato abbiamo le nostre chance da giocarci, e vogliamo dare il massimo per strappare i primi due punti anche in Europa”.

Le ultime gallery
Le ultime notizie
Title Sponsor
Platinum Sponsor
Platinum Sponsor
Official Sponsor
Official Sponsor
Technology Partner
Medical Supplier
Treno ufficiale
Official Ball
Technical Sponsor
Official Ticketing
Official Supplier
Official Water
Official Advisor
Media Partner
Media Partner
Media Partner
Official Radio