Legabasket logo
News 
 
Sidigas Avellino, anche Jeremy Richardson resta in biancoverde
02/09/2013 17:33   

 


La Sidigas Avellino comunica di aver confermato per la prossima stagione Jeremy Richardson. Nato ad Allentown in Pensilvenya nel 1984, di nazionalità georgiana, è un ala di 203 cm. L’anno scorso, con la canotta biancoverde, alla sua prima stagione in Italia, ha giocato di media oltre 32 minuti segnando 13.3 punti, cui ha aggiunto 3.6 rimbalzi e 1.3 assist. Ha tirato da oltre l’arco con il 47.3%, seconda miglior percentuale di tutto il campionato. Nella sua carriera, oltre l’esperienza in Italia, tanta Europa e anche l’NBA. Dopo l’ultimo anno a Delta State University esordisce tra i pro con i Fort Worth Flyers in D-League. Qui si fa notare dagli Atlanta Hawks che lo fanno esordire, nella stagione 2006/07 in Nba. Per due stagioni gioca tra Portland, San Antonio, Memphis ed Orlando, prima di approdare in Europa. Nella stagione 20092010 gioca in Grecia con l’Aris Salonicco, chiudendo la stagione con 12.2 punti e 3.3 rimbalzi di media. L’anno successivo a Valencia gioca anche l’Eurolega: nella massima competizione continentale gioca 13 partite realizzando 6,5 punti e 2.4 rimbalzi di media, mentre nella Liga ACB chiude con 8.2 punti e il 56% da 2 punti. Va poi in Georgia al Bc Armia, dove vince il campionato (chiudendo la stagione con 17.8 punti e 4.8 rimbalzi di media, risultando l’MVP) e disputa l’Eurochallenge. Jeremy Richardson ha raggiunto questa mattina la Sidigas in ritiro a Folgaria e nel pomeriggio disputerà il primo allenamento agli ordini di coach Vitucci. Insieme a lui anche il neoacquisto Will Thomas si è aggregato ai nuovi compagni e sosterrà il suo primo allenamento in canotta Sidigas.

Sito Uff. Scandone Avellino